In questa quarantena ho notato che i capelli si stanno sporcando molto di più, e anche moltissime di voi me l’hanno confermato, la causa è un mix di vari fattori:

  • Stare tanto in casa con l’aria secca dei termosifoni (mi raccomando mettete sempre i contenitorini con l’acqua, di cui nome, sui termo)
  • Mancanza di sole: anche se per brevi tratti i nostri capelli (e la nostra pelle) sono abituati a farsi un bagnetto di sole durante la giornata
  • Stress: chi più chi meno, essere agitati è totalmente normale in questo periodo
  • E non dimentichiamoci degli sgarri alimentari: siamo a casa, ci annoiamo e mangiamo!!!!

La quarantena forzata ci regala però un sacco di tempo, tempo anche per sperimentare e cercare di metterci in sesto per quando usciremo, quindi l’altro giorno io ho preparato per la prima volta il GAM, ovvero il gel all’amido di mais. Facile e veloce da preparare è un ottimo alleato nella cura dei nostri capelli, soprattutto se ricci o grassi.

Cos’è il GAM?

Il GAM è un gel che va preparato con acqua e amido di mais, si l’amido di mais alimentare.

Quali sono le proprietà dell’amido di mais?

L’amido di mais, o mainzena, oltre a rendere soffici le torte (nelle ricette di dolci se si devono mettere 300gr di farina, io ne metto 270gr e li altri 30gr li metto di amido di mais e gli impasti vengono più sofficioni… ma cosa c’entra? nulla..andiamo avanti..) è un’ingrediente molto usato nella cosmetica naturale, soprattutto nei prodotti di styling per capelli, ma anche in moltissime creme viso. L’amido di mais ha delle ottime proprietà lenitive, assorbenti e detergenti, rende i capelli morbidi, più setosi e puliti più a lungo!

Come di prepara il GAM?

Per preparare il GAM servono solamente:

200ml di acqua

2 cucchiai di mainzena

Mettete la mainzena in un pentolino, aggiungete l’acqua e mettete sul fuoco, mescolate bene per sciogliere eventuali grumi e portare a bollore, sempre continuando a mescolare. Una volta che il composto inizia a bollire nel giro di un minuto il GAM è pronto per essere tolto dal fuoco e messo in un contenitore a raffreddare. Non preoccupatevi se vi sembra troppo liquido perchè raffreddandosi si rapprenderà ulteriormente, infatti io consiglio di mescolare ancora qualche secondo prima di passarlo nel contenitore freddo.

A questo punto basta lasciarlo raffreddare anche una ventina di minuti ed è già pronto da usare come impacco pre-shampoo sui vostri capelli!

Come si usa il GAM?

  • Da solo, come impacco pre shampo (sempre su capelli sporchi e asciutti), lasciato in posa quanto tempo volete.
  • Nelle pastelle di erbe tintorie e non
  • Mischiato insieme ad altre maschere capelli che avete a casa, o oli (tipo olio di argan) per amplificarne l’effetto

Potete usarlo tutto, oppure conservarlo in frigorifero per 2/3 giorni, o ancora farne in quantità maggiore da congelare e scongelare all’occorrenza.

Quindi, cosa aspettate a provarlo?

Luna

Leave a Reply